BANCA POPOLARE DI BARI: ALTRA IMPORTANTE DECISIONE DELL’ARBITRO PER LE CONTROVERSIE FINANZIARIE. CONDANNATA LA BANCA A RISARCIRE I DANNI SUBITI DALL’ AZIONISTA.

L’Arbitro per le Controversie finanziarie, con un’altra recentissima decisione del 19 settembre 2019, ha ritenuto fondata la domanda di risarcimento del danno formulata da un risparmiatore andriese, azionista della Banca Popolare di Bari, difeso dall’avv. Laura Maria Pia Tota, in quanto le operazioni di investimento proposte erano del tutto inadeguate al profilo di rischio del cliente, totalmente inesperto e provo di cultura finanziaria. Inoltre, l’Arbitro ha accertato che le informazioni fornite al piccolo investotore circa le caratteristiche e i rischi delle azioni vendute dalla Banca erano scorrette. Il Collegio arbitrale ha dunque condannato l’intermediario Banca Popolare di Bari a risarcire il danno subito, pari alla differenza tra quanto investito e il valore di presumibile smobilizzo dell’azione sul mercato HI- MTF (€ 2,38), oltre rivalutazione monetaria e interessi legali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...