NUOVA VITTORIA PER DUE RISPARMIATORI ANDRIESI

L’Arbitro per le Controversie Finanziarie ha accolto il ricorso di due risparmiatori che avevano acquistato azioni della Banca Popolare di Bari.

La Banca è stata condannata a risarcire i danni.

Con la recente decisione n. 4188 dello scorso settembre, l’Arbitro per le Controversie Finanziarie ha accolto il ricorso presentato da due coniugi, assistiti e difesi dall’avv. Laura Maria Pia Tota, legale della Confconsumatori di Andria.

In particolare, i risparmiatori, totalmente privi di cultura finanziaria, erano stati indotti dall’addetto della Banca Popolare di Bari ad investire i propri risparmi in azioni della Banca perché ritenuti dalla Banca affidabili e sicuri al 100%.

L’Arbitro per le Controversie Finanziarie, con la decisione in commento, ha accolto la domanda dei coniugi, rilevando che la Banca non aveva fornito la prova di aver ottemperato i propri doveri informativi sulle caratteristiche degli strumenti finanziari e, in particolare, sulla loro natura illiquida, nonché sulla rilevazione della inadeguatezza dell’investimento anche avuto riguardo alla profilatura dei risparmiatori.

L’ACF ha infatti così affermato: <<..ritenuto che le omissioni informative e le carenze comportamentali abbiano avuto una decisiva incidenza causale nelle scelte di investimento, potendo ragionevolmente affermarsi, in ossequio al principio del “più probabile che non”, che se parte Ricorrente fosse stata resa compiutamente edotta dei profili di criticità insiti in tale operatività non avrebbe eseguito gli investimenti per cui è controversia>> (decisione in commento)

Pertanto, l’Arbitro ha condannato la Banca al pagamento dell’intera somma oggetto dell’investimento in favore dei risparmiatori.

Trattasi di un’altra importante decisione – afferma l’avv. Laura Maria Pia Tota – perché ribadisce il principio della responsabilità della banca quando sussistono carenze informative nel rapporto tra banca e cliente, e la banca non ha valutato se l’operazione di investimento, fatta eseguire al risparmiatore, fosse o meno adeguata al suo profilo di rischio ed ai suoi obiettivi di investimento”.

Studio Legale Avv. Laura Maria Pia Tota

Via Giuseppe Parini, 8
76123 Andria (BT)

avv.lauramariapiatota@gmail.com

tel. 08831986262 – cell. 324.9913773

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...